La mostra “Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600”

Con la mostra “Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600” a Palazzo Reale di Milano, l’arte e le incredibili vite di 34 diverse artiste vengono riscoperte attraverso oltre 130 opere, a testimonianza di un’intensa vitalità creativa tutta al femminile, in un singolare racconto di appassionanti storie di donne già “moderne”.

10 voci per 10 anni: la narrazione corale di Fondazione Bracco per raccontare l’arte e la scienza

Per il suo decimo anniversario Fondazione Bracco lancia “10 voci per 10 anni: parole che lasciano il segno”, una narrazione corale composta da 10 video messaggi da parte di personalità del mondo della scienza, delle arti e della società civile che condividono i valori e l’impegno di Fondazione Bracco.

Categorie

Mostra “Leonardo e la Madonna Litta” al Museo Poldi Pezzoli

In occasione del 500° Anniversario dalla morte di Leonardo Da Vinci, la mostra “Leonardo e la Madonna Litta” (7 novembre 2019 – 10 febbraio 2020) al Museo Poldi Pezzoli di Milano riporta eccezionalmente nel capoluogo lombardo dopo quasi trent’anni un capolavoro italiano conservato all’Ermitage di San Pietroburgo.

Categorie

Convegno Art from inside: la diagnostica per immagini applicata alle opere d’arte

In occasione della XVII Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria, Fondazione Bracco promuove martedì 20 novembre 2018 alla Città della Scienza di Napoli un convegno con storici dell’arte ed esperti per illustrare come la diagnostica per immagini sia sempre più utilizzata anche nel restauro e nello studio dei beni culturali. 

Categorie

Mostra “Dentro Caravaggio”: il Gruppo Bracco sostiene le indagini diagnostiche sulle opere

La mostra “Dentro Caravaggio” è un’esposizione unica che riunisce per la prima volta venti capolavori del Maestro (dal 28 settembre al 4 febbraio 2018 a Palazzo Reale, Milano). Il Gruppo Bracco, in occasione del suo 90° anniversario, ha contributo alla realizzazione di questo evento culturale attraverso le analisi diagnostiche condotte sulle opere, che svelano il processo creativo dell’artista.