Premiati i vincitori della borsa di studio “Giacomo Bonaiuti” per sostenere gli studi in chimica

La cerimonia di premiazione tenutasi il 23 novembre 2020 sono stati selezionati i vincitori della XXX edizione della borsa di studio Bonaiuti, che ha l'obiettivo di sostenere studenti meritevoli nel loro percorso universitario in chimica.

L’evento ha visto l’assegnazione di tre Borse di Studio finanziate dalla famiglia Bonaiuti e da GES, da ALDAI, e, per la prima volta, da Fondazione Bracco, del valore di 4.000 euro ciascuna.

La studentessa premiata per Fondazione è Chiara Beretta, classe 1996: oltre al conseguimento della Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche all'Università di Milano-Bicocca, si augura di poter fare un Master in Farmacia Oncologica. E'interessata soprattutto alla Ricerca sia in ambito Universitario sia eventualmente anche in una Azienda sempre nel campo Farmaceutico.

Molti complimenti anche agli altri due vincitori: Erlind Mysliu e Alice Triveri.

Sono intervenuti, oltre ai rappresentanti della famiglia Bonaiuti: Bruno Villani, Presidente ALDAI-Federmanager Renato Signoretti, Gruppo Seniores Edison (GES) Diana Bracco, Presidente della Fondazione Bracco (intervento video)

Luigi Falciola, Professore di Chimica Analitica dell’Università degli Studi di Milano presso il Dipartimento di Chimica e Presidente della Società Chimica Italiana – sezione Lombardia

Simona Binetti, Professoressa di Chimica Fisica e Coordinatrice dei corsi di Laurea di Chimica dell’Università di Milano Bicocca.

La Cerimonia di Premiazione, moderata da Oscar Eliantonio, ha visto la partecipazione inoltre di alcuni vincitori delle passate edizioni che hanno raccontato le loro esperienze.

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram