Vi presentiamo Vanessa, giovane vincitrice del premio Linda Cena al Quirinale

Una giornata da ricordare, quella di Vanessa Speziale, giovane e talentuosa morbegnese che si è aggiudicata con la tesi dal titolo "Una mostra virtuale per l'Archivio Paolo Monti" il Premio Linda Cena, promosso da Fondazione Bracco e parte del ricco programma del Comitato Leonardo Qualità Italia.

Il Comitato ogni anno, allo scopo di promuovere l'immagine dell'Italia come sistema paese, attribuisce alcuni riconoscimenti nel corso di una cerimonia al Palazzo del Quirinale, dove  Vanessa ha ricevuto il suo premio, con un progetto dedicato all'arte fotografica, all'indagine su un autore e all'uso della tecnologia digitale per valorizzarne la figura e l'opera.

L'immagine fotografica è in grado di eterizzare un istante, di isolarlo ed enfatizzarlo, cogliendone l'essenza e separandolo, come in una formula ben orchestrata, da un contesto in divenire. Vanessa Speziale ha saputo interpretare e proporre un percorso tutto virtuale, immateriale eppure decifrato dove poter amplificare con la nuova tecnologia il valore di un'artista.

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram