Scienza a fumetti: in edicola il Topolino con la storia dedicata a STEM e modelli di ruolo

Due scienziate della banca dati #100esperte, il settimanale Topolino e Fondazione Bracco, questi gli ingredienti della storia "Paperina e la selezione scientifica", pubblicata in occasione della Giornata Internazionale della Donna per promuovere le vocazioni STEM tra le lettrici e i lettori del noto magazine. Luisa Torsi, professoressa ordinaria di Chimica all'Università di Bari, e Barbara Caputo, professoressa ordinaria di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino sono le protagoniste con i loro alter ego Louise Torduck e Barb Quackut della narrazione. Le due scienziate sono invitate da Paperina a Paperopoli, qui avranno l'opportunità di incontrare molti dei noti personaggi disneyani. Panini Comics e Fondazione Bracco insieme per porre al centro le capacità femminili nella scienza, con modelli di ruolo d'eccezione. Il progetto è parte del palinsesto civico "I talenti delle donne" promosso da Comune di Milano | Cultura e sostenuto da Fondazione Bracco. Il numero 3354 di Topolino, con la storia "Paperina e la selezione scientifica" e il redazionale con l'intervista alle due scienziate è in edicola dal 4 al 10 marzo 2020. 

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram