Mostra “PrimeDonne – Le Donne di Puccini e le Eroine di Verdi”

Dal 3 al 28 dicembre a Palazzo Martinengo Colleoni (via Moretto da Brescia 78)  sarà possibile visitare  la mostra “PrimeDonne. Le donne di Puccini e le eroine di Verdi”, nata dalla fusione delle due precedenti rassegne  già presentate a Milano,  realizzate in  collaborazione tra Fondazione Bracco e Accademia  Teatro alla Scala.

Otto costumi cuciti nei laboratori scaligeri dagli allievi del Corso per sarti dello spettacolo, ispirati ai figurini storici, animeranno il  Salone di Diana del bel Palazzo settecentesco nel centro storico della città, recuperato alla cittadinanza da BREND- Brescia Nuove Direzioni , e offrono  l’opportunità di emozionarsi davanti a personaggi che vivono nel nostro immaginario: Violetta, Desdemona, Elisabetta, Amelia, Mimì, Tosca, Musetta, Manon.

Le belle immagini scattate dagli allievi del Corso per fotografi di scena , che documentano il processo di creazione  degli abiti dal prototipo fino alla confezione, esposte nelle altre sale, permettono di scoprire anche tutto ciò che normalmente sta “sotto gli abiti”, come i corsetti e le sottogonne, documentando l’elevato livello dell’alto artigianato italiano e dimostrano quante siano le professionalità coinvolte nella realizzazione di uno spettacolo.

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram