I vincitori dei premi di Laurea sulla Vitamina C

Ecco i nomi dei vincitori dei 5 Premi di laurea messi in palio da Fondazione Bracco, con la collaborazione di FENAGIFAR e il patrocinio della Federazione Ordini Farmacisti Italiani, in occasione degli ottant’anni dalla scoperta della Vitamina C.

I premi sono stati presentati in occasione del convegno "Da 80 anni teniamo fede allo stesso principio. La vitamina C" , che ha festeggiato gli 80 anni del Cebion, che dal 1934 aiuta gli Italiani conto i malanni di stagione.

1. Francesca Ruzza, laurea specialistica in farmacia, votazione 104/110. Titolo: “Rosa canina L., Lycium barbarum L., Malpighia glabra L.: importanti fonti naturali di vitamina C".

2. Luca Ferraro, laurea magistrale ciclo unico in farmacia, voto 110/110. Titolo: “Idrossitirosolo e polifenoli totali in oli EVO: valutazione dell’attività antiossidante”.

3. Paola Alessandra Praticò, laurea magistrale ciclo unico in farmacia, voto: 100/110. Titolo: “Farmacista, medico, paziente: il ruolo fisiologico degli integratori alimentari. Indagine trasversale sulla conoscenza e distribuzione egli integratori nelle farmacie del territorio dell’azienda USL della Romagna”.

4. Veronica Marin, laurea in tecnologie farmaceutiche. Voto: 1110/110 e lode. Titolo: "Study of the nutraceutical properties of Silybin and its impact on an in vitro model of Non-Alcoholic Liver Disease”.

Tutti i vincitori entreranno a far parte della community dei Diventerò di Fondazione Bracco e saranno premiati nella cerimonia prevista in cui verranno erogate le borse di studio e i premi messi in palio per il 2015.

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram