Bio(diversità) vs bio(tecnologie): tradizione e futuro in dialogo

Nel terzo e appassionante appuntamento del Ciclo Fondazione Bracco Incontra intervengono Cinzia Scaffidi del Centro Studi Slow Food e Luigi Mariani, docente di Agronomia all'Università degli Studi di Milano, per affrontare un tema davvero attuale.

Nel settore agroalimentare, la biotecnologia ha trovato fecondo sviluppo: spesso contestata, è il frutto della più moderna ingegneria genetica che, oltre all'agricoltura, trova moltissime applicazioni per il nostro progresso.

Non mancate!

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco
su Instagram

Instagram

#FondazioneBracco Segui Fondazione Bracco su Instagram