La mostra "Dentro Caravaggio" è un'esposizione unica che riunisce per la prima volta diciotto capolavori del Maestro (dal 28 settembre al 28 gennaio 2018 a Palazzo Reale, Milano). Il Gruppo Bracco, in occasione del suo 90° anniversario, ha contributo alla realizzazione di questo evento culturale attraverso le analisi diagnostiche condotte sulle opere, che svelano il processo creativo dell’artista.

La mostra, curata da Rossella Vodret, è promossa e prodotta da Comune di Milano - Cultura, Palazzo Reale Milano e MondoMostre Skira, in collaborazione con MiBACT. Oltre a omaggiare uno dei più grandi pittori della storia con una selezione di opere provenienti dai maggiori musei italiani ed esteri (tra gli altri Metropolitan Museum of Art di New York, National Gallery di Londra, Museo Montserrat di Barcellona), l'esposizione propone al grande pubblico un viaggio inedito all'interno del processo creativo di Caravaggio, affiancando a ogni tela le rispettive immagini radiografiche, che consentiranno al visitatore, attraverso un sapiente corredo multimediale, di apprendere le fasi di studio e i segreti che dalla genesi hanno portato alla realizzazione finale.

Attraverso le riflettologie e le radiografie, che penetrano in diversa misura sotto la superficie pittorica, si è potuto seguire il pecorso di Caravaggio, i pentimenti, i rifacimenti, gli aggiustamenti nell'elaborazione della composizione. Alla campagna di indagini eseguita tra il 2009 e il 2012 sulle opere romane di Caravaggio, a cura dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro e dell'Opificio delle Pietre Dure, fanno seguito, grazie al Gruppo Bracco che ha il suo core business proprio nell'imaging diagnostico e un focus di intervento su arte e tecnologia, nuove importanti diagnostiche sulle altre opere in mostra, comprese quelle provenienti dall'estero di cui, con un progetto congiunto Unievrsità degli Studi di Milano - Bicocca e CNR viene proposta una innovativa elaborazione grafica per renederle più comprensibili al grande pubblico.

 

  • A che punto siamo
    06.06.2017

    Conferenza stampa sulla mostra "Dentro Caravaggio"

    Martedì 6 giugno 2017 presso il Comune di Milano, Palazzo Marino, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della mostra "Dentro Caravaggio", di cui il Gruppo Bracco è partner, che aprirà dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 a Palazzo Reale, Milano.

    La mostra, curata da Rossella Vodret, è un'esposizione unica che riunisce per la prima volta diciotto capolavori del Maestro ed è promossa e prodotta da Comune di Milano - Cultura, Palazzo Reale Milano e MondoMostre Skira, in collaborazione con MiBACT.

    Il Gruppo Bracco, in occasione del suo 90° anniversario, ha contributo alla realizzazione di questo evento culturale attraverso le analisi diagnostiche condotte sulle opere, che per la prima volta svelano il processo creativo dell’artista, proponendo nel percorso di visita di fianco a ogni opera la relativa radiografia che, grazie a un allestimento tecnologico, permette al pubblico di comprendere le diverse fasi di genesi e studio del capolavoro.

    Alla conferenza stampa sono intevenuti il Sindaco di Milano Beppe Sala, l'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, il Direttore di Palazzo Reale Domenico Piraina, il Presidente di MondoMostreSkira Massimo Vitta Zelman, la curatrice della mostra Rossella Vodret e il presidente del Gruppo Bracco Diana Bracco, che ha dichiarato "Tra i motivi che hanno spinto Fondazione Bracco e Bracco Imaging SpA a sostenere questo importante progetto nell'anno del 90° anniversario del Gruppo, oltre al focus sul rapporto tra arte e tecnologia  alla promozione del patrimonio culturale italiano, vi sono anche la dimensione fortemente multidisciplinare, la collaborazione tra eccellenze italiane, la condivisione di conoscenze a livello internazionale".

  • I risultati
    18

    opere in mostra di Caravaggio

    +4

    anni di indagini sulle opere

    90

    anni di storia del Gruppo Bracco