Agricolus e Pigmento, due delle giovani imprese vincitrici dell'ultima edizione del bando “Start To Be Circular”, sono presenti alla fiera internazionale Ecomondo di Rimini dedicata all'economia circolare grazie al sostegno di Fondazione Bracco e Fondazione MAI di Confindustria, che con Banca Prossima hanno promosso il concorso nel 2017.

Obiettivo di Start To Be Circular è di promuovere la transizione verso una crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali che impattino su importanti fasi del ciclo economico-produttivo.

Le startup Agricolus (soluzioni per supportare l’introduzione di tecnologie innovative per l’agricoltura) e Pigmento (coloranti naturali da scarti agricoli e alimentari) partecipano quindi gratuitamente ad Ecomondo 2018 in qualità di espositori e di buyer per tutta la durata della manifestazione, che si conferma essere, oltre che un evento internazionale che unisce tutti i settori dell’economia circolare, anche una piattaforma per il dialogo tra il mondo delle imprese e degli investitori e giovani realtà imprenditoriali.

Infatti, quest'anno le aree dedicate alle startup sono due di cui una organizzata direttamente con il supporto di Alma Mater Studiorum Università di Bologna e Fondazione Giuseppina Mai di Confindustria. Fondazione MAI inoltre ha anche dato la possibilità ad altre 10 startup, che operano nel settore della circular economy, di partecipare gratuitamente alla manifestazione una volta selezionate dagli organizzatori.

Per saperne di più