Prosegue la partnership tra Fondazione Bracco e la Società Paulista di Radiologia (SPR) con la seconda edizione del concorso dedicato a giovani radiologi brasiliani, che prevede un periodo di specializzazione in Italia della durata di 45 giorni in strutture ospedaliere di eccellenza che, dopo Milano, coinvolgono in questa edizione Roma.

Si tratta del Policlinico Universitario Agostino Gemelli e dell'Ospedale Sant'Andrea di Roma le strutture selezionate che contribuiranno alla formazione dei tre vincitori di questa edizione, che vi presentiamo in breve.

Augusto Lio da Mota Gonçalves Filho, classe 1988. Nato a Manaus, nello Stato di Amazonas, ha studiato Medicina all’Università Federale di Amazonas. Dopo due anni come dottore nell’aeronautica militare brasiliana di Manaus si è trasferito a San Paolo specializzandosi in Neuroradiologia all’Ospedale Santa Casa de Misericórdia, dove oggi lavora. 

Fernanda Lopez Mazzucato Maloni, classe 1986. Nata nella città di San Paolo, dove ha studiato Medicina. Ha proseguito la formazione in Radiologia lavorando come medico interno all’Ospedale das Clinicas, specializzandosi nel campo Addominale. Oggi lavora presso due ospedali di San Paolo e dal 2016 insegna Radiologia alla Facoltà di Medicina dell’Università di San Paolo.

Laís Uyeda Aivazoglou, classe 1988. Nata a Sao Jose dos Campos, nello stato di San Paolo, si è laureata in Medicina  all’Università Federale di San Paolo. Durante il periodo di specializzazione in Radiologia Muscoloscheletrica ha presentato alcuni lavori in occasione di congressi nazionali e internazionali, come ad esempio la Giornata  Paulista di  Radiologia di San Paolo e il Congresso Internazionale di Radiologia di Dubai. Oggi svolge la sua specializzazione all’Ospedale Bandeirantes di San Paolo.

Auguriamo a loro una buona permanenza in Italia e un benvenuto nella community dei Diventerò!

 

  • Il progetto

    Programma congiunto con SPR – Società di Radiologia e Imaging diagnostico di San Paolo, Brasile

    progettoDiventerò di Fondazione Bracco, l'iniziativa che supporta anche giovani radiologi di talento nel loro iter formativo e professionale, dopo Cina e Stati Uniti, giunge in Brasile con una partnership di eccellenza: la Società Paulista di Radiologia (SPR).

    Leggi tutto