fbpx

La mostra "Tutte le ore del mondo" realizzata da Fondazione Bracco, Associazione La Rotonda e CDI - Centro Diagnostico Italiano, inaugura mercoledì 29 gennaio 2020 alle ore 18.30 in via Saint Bon 20 a Milano e sarà visitabile fino al 30 giugno 2020.

Un viaggio fotografico lungo un giorno attraverso la vita quotidiana di dodici famiglie nella Baranzate multietnica, alle porte di MIlano. Tra Ecuador, Italia, Marocco, Perù, Romania, Salvador, Senegal, Somalia e Sri Lanka un itinerario a tappe, a cura del grande fotografo Gerald Bruneau, per raccontare, partendo dall'infanzia, i concetti universali di relazione e cura.

La mostra è parte del progetto “Kiriku - A scuola di inclusione” a contrasto della povertà educativa e propone, nel rispetto delle unità di tempo, luogo e azione, un itinerario in cui la cifra è l’intimità, il calore e i dettagli. 

La mostra è allestita presso gli spazi del CDI - Centro Diagnostico Italiano dal 29 gennaio al 30 giugno 2020.

Il ciclo di  esposizioni avviato nel 2010 in collaborazione con il CDI è rinnovato ogni anno nella convinzione, sostenuta da evidenze scientifiche, che l’esposizione all’arte e alla cultura contribuisca al complessivo miglioramento della qualità della vita, obiettivo complementare dell'intervento è valorizzare i talenti in crescita.

 

  • Informazioni utili

    Inaugurazione: mercoledì 29 gennaio 2020 ore 18.30

    CDI - Centro Diagnostico Italiano 

    Via Saint Bon 20 Milano

    La mostra resterà aperta fino al 30 Giugno 2020.
    Orari: lun-ven 7-19; sabato 7-18
    Ingresso libero

  • Il progetto

    La mostra "Tutte le ore del mondo" su accoglienza, relazione e cura nella Baranzate multietnica

    La mostra fotografica "Tutte le ore del mondo", realizzata da Fondazione Bracco e Associazione La Rotonda negli spazi del CDI - Centro Diagnostico Italiano in via Saint Bon 20 Milano, valorizza la diversità partendo dall'infanzia e insieme racconta i concetti universali di relazione e cura, attraverso gli scatti del grande fotografo Gerald Bruneau che ritraggono la quotidianità di dodici famiglie italiane e multietniche di Baranzate.

    Leggi tutto

#FondazioneBracco
Segui Fondazione Bracco
su Instagram