Lunedì 25 febbraio alle 11.00 al Politecnico di Milano viene presentato il Premio Felder, una call internazionale del valore di un milione di euro che ha l'obiettivo di riportare nel nostro paese un giovane ricercatore italiano di talento.

Fondazione Bracco Bracco Imaging hanno deciso di promuovere un progetto di ricerca nel settore della microfluidica in campo farmaceutico, attraverso una call internazionale in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Fondazione Politecnico di Milano.

Il premio, sviluppato nell'ambito del progettoDiventerò di Fondazione Bracco, nasce per celebrare la memoria del grande scienziato Ernst Felder, scomparso nel 2018, che come capo della ricerca del Gruppo Bracco ha scoperto lo Iopamidolo, mezzo di contrasto non ionico che ha rivoluzionato la diagnostica per immagini a livello mondiale.

Il progetto sarà illustrato, alla presenza di Eduard Felder figlio del grande ricercatore, da Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano, Diana Bracco, Presidente Fondazione Bracco e del Gruppo Bracco, Gianantonio Magnani, Presidente Fondazione Politecnico di Milano, Gaela Bernini, Segretario Generale Fondazione Bracco e Maurizio Masi, Responsabile scientifico del Premio Ernst Felder e Direttore Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”, Politecnico di Milano.

 

  • Informazioni utili

    Lunedì 25 febbraio 2019, ore 11.00

    Aula Magna Politecnico di Milano
    piazza Leonardo Da Vinci 32, Milano

  • Il progetto

    Premio Felder per riportare in Italia un giovane ricercatore

    Il Premio Felder, lanciato da Fondazione Bracco il 25 febbraio 2019, è una call internazionale del valore di un milione di euro che ha l'obiettivo di riportare nel nostro paese un giovane ricercatore italiano di talento. 

    Leggi tutto

#FondazioneBracco
Segui Fondazione Bracco
su Instagram