Pensata per celebrare nel 2017 alla Triennale di Milano il novantesimo anniversario del Gruppo Bracco, dopo il successo dell’edizione milanese, la mostra "The Beauty of Imaging" giunge a Napoli , presso la Città della Scienza, fino al 6 gennaio 2019 in un ideale gemellaggio Nord-Sud all’insegna della cultura e dell’educazione delle nuove generazioni.

Guardare dentro al corpo è, da sempre, una delle grandi frontiere della scienza medica. Questa esplorazione è ormai possibile grazie alla diagnostica per immagini: una delle dieci scoperte più importanti nell’intera storia della medicina. Un insieme di tecniche che combina fisica, biologia, chimica, farmacologia e medicina per salvare vite umane. Oggi il viaggio nel corpo umano si compie centinaia di migliaia di volte al giorno in ogni parte del mondo, allo scopo di prevenire e curare. E così, “viaggiando” all’interno, scopriamo la straordinaria complessità dei meccanismi che lo regolano, l’affascinante perfezione delle strutture che lo reggono e l’armonia generale del suo funzionamento.

La tappa napoletana della mostra offre alle scolaresche e, nei fine settimana e durante le vacanze di Natale anche alle famiglie, visite guidate per fasce di età (8-11 anni e 12-18 anni) e cinque laboratori (su prenotazione) intitolati: “Un terrestre ai raggi x”, “Vedere l’invisibile”, “Molecole in movimento”, “Cercasi risonanze magnetiche, radiografie, ecografie d’artista!” e “Le mille vite dell’imaging: un percorso tra arte e scienza”.

Per informazioni: www.cittadellascienza.it/the-beauty-of-imaging 

 

  • Informazioni utili

    Città della Scienza, Napoli, dall’11 ottobre al 6 gennaio 2018.

    Orari di visita:

    Da martedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 17.00

    Domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00

    Lunedì chiuso