Apre a novembre 2012  a Palazzo Morando a Milano la prima mostra monografica dedicata all'artista Angiolo D’Andrea, pittore, grafico e incisore, che visse a Milano la propria stagione più produttiva e al capoluogo lombardo lascia opere ormai divenute parte del patrimonio cittadino.

Palazzo Morando ospita un percorso espositivo che conta oltre centoquaranta opere tra dipinti, disegni e decorazioni, di restituire il ritratto e l'opera di un artista poco conosciuto, che pure fu protagonista della vivace stagione artistica dei primi decenni del XX secolo. 

Fondazione Bracco e il Comune di Milano invitano la Città a scoprire in un itinerario che attraversa stagioni pittoriche ed eventi storici italiani, che dai soggetti simbolici approda alla spiritualità del mondo naturale, per poi fissare dolorose istantanee della Grande Guerra e concludersi in un omaggio, appassionato e conflittuale, della figura femminile, tra eros e maternità.

 

  • Informazioni utili

    Palazzo Morando
    Via Sant'Andrea, 6 - Milano
    martedì - domenica
    9.00-13.00/14.00-17.30

  • Il progetto

    Mostra monografica sul pittore Angiolo D'Andrea

    La mostra Angiolo D'Andrea. La riscoperta di un Maestro tra Simbolismo e Novecento, intende innanzitutto, attraverso un percorso espositivo che conta oltre centoquaranta opere tra dipinti, disegni e decorazioni, di restituire il ritratto e l'opera di un artista poco conosciuto, che pure fu protagonista della vivace stagione artistica dei primi decenni del XX secolo.

    Leggi tutto

  • Press & Downloads

#FondazioneBracco
Segui Fondazione Bracco
su Instagram