03 Aprile 2017

Cenerentola arriva, sulle punte, al Teatro alla Scala per una data unica

Sabato 22 aprile 2017 alle 14 gli allievi della Scuola di Ballo e dell’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala, sotto la direzione di David Coleman, interpretano per la prima volta insieme al Teatro alla Scala il balletto Cenerentola

Realizzato nel 2015, il balletto giunge nella sala del Piermarini dopo aver conosciuto un grandissimo successo in Italia e all’estero.

Il balletto è il frutto di un lavoro corale di allievi ed ex allievi dell’Accademia, chiamati a misurarsi chi sul palcoscenico, chi nella realizzazione di scenografie, costumi, trucco e acconciatura. Uno spettacolo in cui si traduce in concreto l’impegno di giovani che studiano duramente per diventare quegli artisti e quei professionisti che animeranno il teatro di domani.

In scena oltre 100 allievi della Scuola di Ballo, mentre in buca 76 elementi compongono l’organico dell’orchestra. Dietro le quinte, 60 ragazzi fra scenografi, sarti, truccatori e parrucchieri, parruccai, fotografi.

Comunicati stampa / 31 Marzo 2017

Il balletto Cenerentola al Teatro alla Scala

Sabato 22 aprile 2017 alle 14 gli allievi della Scuola di Ballo e dell’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala, sotto la direzione di David Coleman, interpreteranno per la prima volta insieme al Teatro alla Scala Cenerentola, balletto commissionato dalla Fondazione Bracco con la coreografia del Direttore della Scuola Frédéric Olivieri su musiche di Sergej Prokof’ev. 

Realizzato nel 2015, il balletto giunge nella sala del Piermarini dopo aver conosciuto un grandissimo successo in Italia e all’estero.

Per Diana Bracco, Presidente della Fondazione Bracco che dal 2012 è al fianco dell’Accademia Teatro alla Scala come Socio Fondatore, “favorire la crescita culturale e, al contempo, offrire ai giovani l’opportunità di sviluppare i propri talenti, risponde appieno alla mission della Fondazione che nasce per formare, promuovere e diffondere espressioni della cultura, della scienza e dell’arte anche quali mezzi per il miglioramento della qualità della vita e della coesione sociale”.

Eventi / 15 Marzo 2017

CONCERTO di tre giovanissime arpiste al Teatrino di Palazzo Visconti

L'arpa, uno degli strumenti più antichi e affascinanti, e tre talentuose e giovanissime musiciste: Silvia Capè, Isabella Cambini e Laura Colombo dell'Accademia Musicale Amadeus. Queste le protagoniste del concerto di mercoledì 22 marzo 2017 alle 18.00 a Palazzo Visconti, aperto a tutti gli appassionati. 

02 Marzo 2017

Un libro per raccontare le scienziate del progetto '100 donne contro gli stereotipi'

nell'anno del 90° Anniversario del Gruppo, Fondazione Bracco realizza un libro per raccontare le storie, tra vita privata e carriera lavorativa, delle scienziate italiane protagoniste del progetto "100 donne contro gli stereotipi", nato per promuovere voci femminili autorevoli all'interno del dibattito pubblico. Il libro dà la parola alle 100 scienziate, che raccontano in prima persona la loro determinazione nell’arrivare a traguardi di grande prestigio. 

Oltre alla descrizione dell’impegno delle istituzioni pubbliche e private per combattere le persistenti disuguaglianze uomo-donna (Beatrice Covassi, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; Diana Bracco, Fondazione Bracco), il testo, edito da Egea, è arricchito da alcuni contributi di approfondimento del contesto donne&scienza.

“In occasione della pubblicazione di questo bel libro” afferma Diana Bracco, Presidente di Fondazione Bracco, “voglio lanciare un appello alle ragazze più giovani: non accettate mai il pregiudizio che vorrebbe le donne meno adatte agli studi tecnico-scientifici e alle relative professioni. Conquistatevi il vostro ruolo nella società con fiducia, coraggio, tenacia e generosità”.

Il volume è stato presentato in occasione della Giornata della Donna, ed è in distribuzione nelle librerie a partire dal 2 marzo 2017, per saperne di più visita il sito della casa editrice.

La vendita del libro contribuirà al progetto promosso dal poliambulatorio di Opera San Francesco per i Poveri alla prevenzione dell’HPV (Huma Papilloma Virus) attraverso la somministrazione di un vaccino quadrivalente alle giovani immigrate e a donne in condizioni di disagio. Seguici su faceboook e twitter: #100esperte

Comunicati stampa / 23 Febbraio 2017

Cento storie straordinarie di scienziate raccontate in prima persona in un libro che Fondazione Bracco presenta l’8 marzo

Nel giorno della festa della donna, Fondazione Bracco presenta il volume 100 donne contro gli stereotipi per la scienza. Un libro edito da EGEA che da’ la parola a matematiche, informatiche, astrofisiche, chimiche, neuropsichiatre, biologhe che raccontano le loro storie caratterizzate da ostacoli e difficoltà ma coronate anche da successi scientifici e professionali

Un 8 marzo particolare, dedicato a 100 voci femminili della scienza raccolte grazie a Fondazione Bracco in un libro molto originale. Una narrazione appassionante, ricca di vittorie e sconfitte, di emozioni, di tenacia e di lotta contro pregiudizi, raccontate sempre in prima persona.

News / 20 Febbraio 2017

Un libro per raccontare le scienziate del progetto '100 donne contro gli stereotipi'

Fondazione Bracco realizza un libro per raccontare le storie, tra vita privata e carriera lavorativa, delle scienziate italiane protagoniste del progetto "100 donne contro gli stereotipi", nato per promuovere voci femminili autorevoli all'interno del dibattito pubblico, dentro e fuori dai media.

News / 01 Febbraio 2017

Il viaggio di Paese della Sera riparte: a Roma la presentazione

Paese della Sera, la rivista quindicinale gratuita in distribuzione su Italo che racconta il bello dell'Italia, riparte da Roma, per raccontare ciò che è stato fatto nel 2016 e come proseguiremo nel 2017.

Progetti / 12 Gennaio 2017

Produzione del balletto “Cenerentola”

Fondazione Bracco ha prodotto nel 2015 “Cenerentola”, nuovo balletto che riprende un celebre titolo del repertorio coreutico, messo in scena dalla Scuola di Ballo di Accademia Teatro alla Scala su musiche di Sergej Prokof’ev, con coreografia del Direttore della Scuola, Frédéric Olivieri. 

News / 07 Aprile 2016

Al Positive Economy Forum Fondazione Bracco lancia un bando per startup impegnate nell'economia circolare

Diana Bracco, presidente della Fondazione Bracco, sottolinea l’importanza di un modello un cui business e ambiente possano convivere, facendo in modo che la crescita non sia più nemica o alternativa alla salvaguardia del pianeta. Scarica sotto il bando!

Comunicati stampa / 07 Aprile 2016

Fondazione Bracco lancia un bando per l'economia circolare

San Patrignano, 8 aprile 2016 – Promuovere la transizione verso un’economia circolare a favore di una crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali innovative, incoraggiare l’imprenditorialità tra i giovani e diffondere i valori dell’economia positiva. Sono questi gli obiettivi con cui Fondazione Bracco, in collaborazione con Positive Economy Forum San Patrignano, l’incubatore Speed MI Up e il fondo di investimento Oltre Venture, lancia la prima edizione del bando per startup impegnate nell’economia circolare.