News / 05 Febbraio 2018

La mostra Dentro Caravaggio incanta l'Italia

Si è chiusa con un numero di vistatori da record domenica 4 febbraio la mostra "Dentro Caravaggio" promossa da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostreSkira, in collaborazione con il MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, di cui il Gruppo Bracco è stato Partner per le nuove indagini diagnostiche. 

Progetti / 23 Gennaio 2018

Artainment@School: il nuovo progetto di edutainment in cui arte e spettacolo si incontrano


Artainment@school è un progetto educativo realizzato da Artainment Worldwide Shows e Fondazione Bracco, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, per la diffusione nelle scuole di un nuovo metodo di divulgazione del patrimonio artistico. Il Progetto è sviluppato in dialogo con lo spettacolo “Giudizio Universale. Michelangelo e i segreti della Cappella Sistina”, che racconta uno dei capolavori dell’arte mondiale attraverso il linguaggio dello spettacolo dal vivo, facendo leva sull’emozione e il coinvolgimento. I percorsi didattici proposti sono multidisciplinari e si articolano in: storico, artistico, sociale, professionale.

28 Novembre 2017

Due giornate di studio su Caravaggio a Palazzo Reale, Milano

In occasione della mostra Dentro Caravaggio a Milano, Fondazione Bracco ha sotenuto le Giornate di Studio presso Palazzo Reale, Sala Conferenze di piazza Duomo 14. Gli incontri, a ingresso libero fino esaurimento dei posti, si sono svolte lunedì 29 e martedì 30 gennaio 2018, divise in due sessioni. 

La prima delle due giornate di studio – il 29 gennaio, presieduta da Rossella Vodret – è stata dedicata alle problematiche più specificatamente storico-artistiche, e in particolare alle ipotesi formulate sulla nuova successione cronologica delle opere giovanili e al rapporto tra approccio storico-critico e nuove tecniche diagnostiche.
La seconda giornata – il 30 gennaio, presieduta da Claudio Falcucci, che ha seguito le analisi tecniche della mostra Dentro Caravaggio – è stata dedicata alle nuove scoperte emerse dalle ultime analisi tecniche eseguite su opere di Caravaggio nei più importanti musei del mondo e al modo in cui questi nuovi elementi si inseriscono nel quadro della ricerca svolta finora e presentata nella mostra.

A completamento di questo approfondimento sui temi caravaggeschi, è prevista nella prima giornata, oltre alla visita della mostra di Palazzo Reale, la visita alla mostra L’Ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri presso le Gallerie d’Italia - Piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano.

 

23 Novembre 2017

Ciclo Fondazione Bracco incontra Caravaggio: il pittore e le analisci sicentifiche sulle opere

Durante il periodo di apertura della mostra "Dentro Caravaggio" a Palazzo Reale di Milano, Fondazione Bracco ha proposto alla città due appuntamenti di approfondimento con la curatrice della mostra, Rossella Vodret e la moderazione di Marco Carminati, giornalista del Sole 24 Ore.

Gli appuntamenti, parte del ciclo "Fondazione Bracco incontra" nel Teatrino di Palazzo Visconti e rivolti a un pubblico di appassionati, hanno permesso di approfondire personalità e tecnica del celebre Maestro.

Il primo incontro, tenutosi il 23 novembre 2017 con Rossella Vodret, ha proposto un ritratto contraddittorio e affascinante di Caravaggio, artista della luce, pieno di ombre nella vita: collerico, appassionato, geniale. Un viaggio a tappe, dal rapporto contrastato con la giustizia, alla questione dei doppi e delle copie, dalle risse agli amori dell'artista.

Nel secondo incontro, svoltosi il 24 gennaio 2018, è stato affrontato il tema affascinante delle analisi scientifiche applicate alle opere d'arte. Come la scienza aiuta la comprensione di capolavori senza tempo? Quali immagini nascoste si celano sotto il primo strato pittorico? Quale contributo può dare la diagnostica medica all'arte? A tutte queste domande abbiamo risposto con Rossella Vodret e Claudio Falcucci, rispettivamente curatrice e coordinatore della sezione diagnostica della mostra "Dentro Caravaggio", Isabella Castiglioni dell'Istituto di bioimmagini e Fisiologia Molecolare del CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche in dialogo con Marco Carminati, giornalista de Il Sole 24 Ore.

Progetti / 20 Novembre 2017

Ciclo mostre al Centro Diagnostico Italiano – Anno 2017 - 2018

Nel 2017 Fondazione Bracco in collaborazione con CDI-Centro Diagnostico Italiano realizza due esposizioni negli spazi del poliambulatorio milanese, che da tempo è diventato anche un luogo espositivo.

News / 15 Novembre 2017

Prendersi cura di un luogo: il libro sulle opere monumentali di Leone Lodi

Nell'ambito della ricca rassegna letteraria BOOKCITY, Fondazione Bracco presenta il volume "Le creature di pietra di Leone Lodi", a cura di Chiara Gatti, martedì 17 novembre alle 12.00 al Teatrino di Palazzo Visconti, in via Cino del Duca 8 a Milano.

News / 20 Ottobre 2017

Presentazione di Artainment@School, format di edutainment per la divulgazione del patrimonio artistico

Il progetto educativo ARTAINMENT@SCHOOL, il nuovo format didattico per scoprire la Cappella Sistina è presentato in una conferenza stampa giovedì 26 ottobre 2017 alle ore 14.30 a Roma, presso ITIS Galileo Galilei.

Comunicati stampa / 28 Settembre 2017

Mostra Dentro Caravaggio - Comunicato stampa Settembre 2017

“Ciò che inizia con l’opera di Caravaggio è molto semplicemente la pittura moderna” André Berne‐Joffroy, uno dei grandi protagonisti della riscoperta di Caravaggio nel secolo scorso.

Il 29 settembre 1571 nasce a Milano Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, autore in poco meno di quindici anni – morirà nel 1610 dopo una vita burrascosa finita tragicamente – di un profondo rinnovamento della tecnica pittorica caratterizzata dal naturalismo dei suoi soggetti, dall’ambientazione realistica e dall’uso personalissimo della luce e dell’ombra.

20 Settembre 2017

Conferenza stampa sulla mostra "Dentro Caravaggio"

Martedì 6 giugno 2017 presso il Comune di Milano, Palazzo Marino, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della mostra "Dentro Caravaggio", di cui il Gruppo Bracco è partner, che aprirà dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 a Palazzo Reale, Milano.

La mostra, curata da Rossella Vodret, è un'esposizione unica che riunisce per la prima volta diciotto capolavori del Maestro ed è promossa e prodotta da Comune di Milano - Cultura, Palazzo Reale Milano e MondoMostre Skira, in collaborazione con MiBACT.

Il Gruppo Bracco, in occasione del suo 90° anniversario, ha contributo alla realizzazione di questo evento culturale attraverso le analisi diagnostiche condotte sulle opere, che per la prima volta svelano il processo creativo dell’artista, proponendo nel percorso di visita di fianco a ogni opera la relativa radiografia che, grazie a un allestimento tecnologico, permette al pubblico di comprendere le diverse fasi di genesi e studio del capolavoro.

Alla conferenza stampa sono intevenuti il Sindaco di Milano Beppe Sala, l'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, il Direttore di Palazzo Reale Domenico Piraina, il Presidente di MondoMostreSkira Massimo Vitta Zelman, la curatrice della mostra Rossella Vodret e il presidente del Gruppo Bracco Diana Bracco, che ha dichiarato "Tra i motivi che hanno spinto Fondazione Bracco e Bracco Imaging SpA a sostenere questo importante progetto nell'anno del 90° anniversario del Gruppo, oltre al focus sul rapporto tra arte e tecnologia  alla promozione del patrimonio culturale italiano, vi sono anche la dimensione fortemente multidisciplinare, la collaborazione tra eccellenze italiane, la condivisione di conoscenze a livello internazionale".

Comunicati stampa / 06 Giugno 2017

Mostra "Dentro Caravaggio" // Milano Palazzo Reale, 29 settembre 2017 – 28 gennaio 2018

“Ciò che inizia con l’opera di Caravaggio è molto semplicemente la pittura moderna”. André Berne-Joffroy, uno dei grandi protagonisti della riscoperta di Caravaggio nel secolo scorso.

Il 29 settembre 1571 nasce a Milano Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, autore in poco meno di quindici anni – morirà nel 1610 dopo una vita burrascosa finita tragicamente – di un profondo rinnovamento della tecnica pittorica caratterizzata dal naturalismo dei suoi soggetti, dall’ambientazione realistica e dall’uso personalissimo della luce e dell’ombra.