Fondazione Bracco con Fondazione Italiana Accenture e UBI Banca presentano il bando di concorso "Welfare, che impresa! Startup sociali a servizio della comunità",  il prossimo 8 giugno dalle 13.30 alle 15.30 presso Accenture, via M. Quadrio 17, Milano. 

L'iniziativa nasce dalla volontà di promuovere il welfare di comunità, sperimentando nuove attività e servizi che trovano espressione nelle reti locali. Il sistema di welfare tradizionale non riesce a far fronte alla complessità attuale, una possibile risposta è incentivare e valorizzare le idee di imprenditoria sociale che prendono le mosse dal territorio, da una dimensione locale, e così facendo diventano veicolo di rigenerazione. Applica qui http://welfarecheimpresa.ideatre60.it/ 

Il concorso si rivolge a tutta Italia: i migliori progetti di welfare di comunità, oltre a un premio in denaro, saranno incubate da PoliHub, l'incubatore del Politecnico di Milano, e da Campus Goel, l'incubatore di idee etiche e innovative in Calabria.

Il contributo di Fondazione Bracco si focalizza proprio sul coinvolgimento di Campus Goel, che offre opportunità di formazione e strade nuove per affrontare il problema della disoccupazione giovanile, pari a poco meno del 70% in Calabria. La regione è un territorio ricco di potenzialità umane, culturali e ambientali ma con logiche di sopraffazione che ne limitano fortemente l'espressione. Coerentemente alla lettura inclusiva che Fondazione Bracco porta avanti attraverso più progettualità, il bando di concorso pone l'accento sulla promozione di un'imprenditorialità sostenibile quale leva concreta di crescita e sviluppo.

Leggi sotto la rassegna stampa!

 

#FondazioneBracco
Segui Fondazione Bracco
su Instagram