San Patrignano, 8 aprile 2016 – Promuovere la transizione verso un’economia circolare a favore di una crescita sostenibile attraverso iniziative imprenditoriali innovative, incoraggiare l’imprenditorialità tra i giovani e diffondere i valori dell’economia positiva. Sono questi gli obiettivi con cui Fondazione Bracco, in collaborazione con Positive Economy Forum San Patrignano, l’incubatore Speed MI Up e il fondo di investimento Oltre Venture, lancia la prima edizione del bando per startup impegnate nell’economia circolare.

“Siamo lieti di presentare proprio al Positive Economy Forum in corso a San Patrignano questa iniziativa dedicata all’economia circolare, un modello in cui il business e l’ambiente vanno di pari passo – dichiara Diana Bracco, Presidente della Fondazione Bracco - Abbiamo bisogno di un’economia in grado di potersi rigenerare da sola, un sistema in cui tutte le attività, a partire dall’estrazione e dalla produzione, siano organizzate in modo che tutto possa trasformarsi in risorsa per qualcun’altro. Un’economia che punti sull’innovazione e su prodotti che durino nel tempo e che siano realizzati nel modo più efficiente possibile. Insomma - aggiunge Diana Bracco - io credo che l’economia circolare si candidi a diventare la risposta “positiva” alla decrescita: anziché produrre e consumare meno, produrre e consumare meglio, facendo in modo che la crescita non sia più nemica o alternativa alla salvaguardia del pianeta”.

Scarica sotto il comunicato stampa integrale!

#FondazioneBracco
Segui Fondazione Bracco
su Instagram